giovedì 7 luglio 2011

Gelato alla frutta...senza gelatiera e senza freezer!

Vieni un po' a vedere, c'è Jamie Oliver che ti copia.
Tanto lo sento il mezzo sorriso con cui lo dice, fin dalla cucina.
Ma non crediate sia caduta in una simile, infima trappola.
Giammai.
Si che mi materializzo in soggiorno, a razzo. Dato che non ricordo di aver attraversato cucina e sala da pranzo potrei asserire di aver volato, ma mancano testimoni oculari.
Per carità, non che mi sfiorasse il pensiero che Jamie Oliver potesse avermi davvero copiato.
Magari.
Anche se sta facendo un gelato super-furbo
Ed era per combinazione proprio quel giovedì.
Il giovedì in cui il sorbetto magico veniva pubblicato su questo blog.
Il giovedì che nei Paesi musulmani in realtà corrisponde al vostro sabato, e quindi non lavoro e passo la mattinata al super a mercanteggiare col verduraio e farmi infinocchiare dal commesso di turno.
No, non è quello.
E' che volevo vedere se sulla Terra esiste un altro cuoco di cui mio marito ricorda a perfezione nome e cognome.
Del primo, ho con sorpresa già parlato.
Al secondo, capirete, la sorpresa lascia spazio ad una incipiente preoccupazione.
Anche perchè se c'è una cosa in cui mio marito è bravissimo, tra le tante s'intende, è dimenticare immediatamente i nomi di chiunque ci circondi da un periodo di tempo relativamente breve.
E fosse solo questo, poco male.
E' che proprio li ribattezza con invidiabile nonchalanche.
Serata con un fiume di persone in un giardino non nostro, e conosciamo pochissimi degli invitati.
Soliti convenevoli, in cui devo sempre scandire il mio nome almeno due volte, per evitare che Stefania diventi in un battibaleno Stephanie, all'inglese o alla francese a seconda dei casi.
D'altronde se io posso imparare e soprattutto ricordare che ti chiami Grant ma preferisci il nickname Olly tu puoi fare lo stesso sforzo e pronunciare il mio nome così come me l'hanno dato.
Poi arrivano loro, Peter, Luise con il loro delizioso, amatissimo bassotto Felix.
Ci vengono presentati in fila, cane compreso.
Sono molto simpatici, e Felix è un amore, per nulla intimidito dalla folla non proprio sempre urbana che lo circonda.
Io parlo, parlo, parlo con una paio di signore. E non siete stupiti, lo so :-)
Mio marito anche, con il divertentissimo Peter.
Beato lui, perchè le signore che ho beccato sono una vera rogna.
Però qualcosa non mi torna.
E si che ormai i due uomini sembrano vecchi amici.
Aspetta, non dirmelo.
Non è mio marito colui che  lo sta apostrofando come Philip da oltre un'ora???
Il bello è che l'altro risponde, e qui non so se dare il merito ad un'educazione esemplare o all'alcool che si sta scolando.
Tornando a casa, la verità.
Ma  l'hai chiamato  Philip tutta la sera!!!
E vabbè, che sarà mai.
Ma come ti è uscito?
E che ne so, sarà la crasi tra Felix e Peter...
Ora lo capite che dovevo correre, che magari a copiarmi poteva esserci, che so, tanto il professor Zichichi come Mr Bean? :-)


Insomma, nessuno ha copiato niente, o meglio la sola copiona sono io! E se al titolo del precedente post avete dubitato delle mie facoltà mentali, ora avete la conferma...
Eppure il gelato viene!!! E pure buonissimo.
Parola anche di Philip, ops, Peter che recentemente l'ha assaggiato con noi :-)
La ricetta va al consueto appuntamento con il Calendario di Ammodomio.


Comunicazione di servizio: si è appena concluso il giveaway, grazie di cuore a tutti i partecipanti.
I vincitori presto su queste pagine, ma dopo un po' di giri italici...non ci metto tanto, prometto! ;-)



GELATO ALLA FRUTTA ISTANTANEO
( di Jamie Oliver )

400 g di frutta a piacere surgelata, anche mista
400 g di yogurt bianco naturale, o greco, freddo di frigo
qualche cucchiaio di miele ( oppure zucchero, meglio se a velo )
una decina di foglie di menta fresca

Mettere nel mixer la frutta ancora surgelata, lo yogurt ben freddo, le foglie di menta e il miele a piacere( oppure lo zucchero a velo )



Frullare ad alta velocita' finche' il composto sara' ben amalgamato e cremoso, ci vuole proprio pochissimo!


Servire al volo !

NOTE:

- se non volete usare il miele per dolcificare è meglio lo zucchero a velo rispetto a quello semolato: quest'ultimo infatti non avrebbe il tempo di sciogliersi, visto il brevissimo periodo di frullatura.
Ovviamente nulla vieta di omettere qualunque dolcificante.

- se indugiate troppo nella frullatura, specie in una cucina molto calda, potrebbe cominciare a sciogliersi ma basteranno 10 minuti di freezer per farlo tornare come nuovo.

- quello che avanza va in freezer, e per una migliore consistenza andrebbe rifrullato prima di servirlo.

- viene benissimo con qualunque tipo di frutta, anche mischiata.



127 commenti:

  1. Non oso immaginare che cosa farai la prossima volta ^__^
    Le tisane...a freddo...le sto facendo da 3 giorni di fila. Stasera la frutta finisce in freezer :D!

    RispondiElimina
  2. buonissimo questo gelato, è un must delle presentazioni bimby! io ormai credo di averlo provato con tutti i frutti!!! ;)

    in quanto ai nomi anch'io li dimentico molto (troppo) velocemente e non ti dico i giri di parole per evitare di pronunciarli - e quindi fare figuracce! -

    RispondiElimina
  3. ehehheheeh, ormai le tue ricette sono tutte da provare perchè super veloci! E questo lo rifaccio!
    PS: ho provato il sorbetto....una goduria! ^_^ peccato finisca subito!!

    RispondiElimina
  4. buonisssssssssssimo!!!!!! e pure leggero!! grande Stefy!

    RispondiElimina
  5. Bellissima la storia e interessante la ricetta.
    E pensare che io e mio marito volevamo comprare la gelatiera.Per il momento possiamo anche sorvolare. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  6. Anche mio marito dimentica moooolto facilmente nomi e facce, ma soprattutto quelle televisive...
    Ho letto il tuo post tutto d'un fiato. Mi rammarico di non essermi mai fermata abbastanza a leggerti da cima a fondo, sei davvero divertente ^___^ proprio ciò che mi ci vuole per partire bene al mattino :) grazie Stephanie, ops Stefania ahahahaha... grazie anche per le tue sempre splendide ricette, quelle non me le sono mia perse.. questa la metto in atto subito :)) buona giornata, a presto. Baci.
    Cri

    RispondiElimina
  7. Ecco.. questo fa per me, visto che non ho la gelatiera e in giro per il web c'è un tripudio di gelati. BONOOOO.....
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Solo tu puoi farci venir voglia di gelato alle otto di mattina! Sei geniale Stefania!

    RispondiElimina
  9. Lo ZioPiero fa il pane senza lievito, le pizze solo con l'acqua....tu i gelati senza freezer, i tè senza bollitore...solo per la cronaca vi sto iscrivendo rispettivamente a "I campionati del mondo di Illusionismo"...subito dopo alla riedizione di Carramba così vi reincontrate anche (se volete io posso fare pure la Carra con parrucca...e non sarebbe la prima volta) e poi infine, sempre entrambi a Italian's Got Talent! :D ahahahahahahaha
    Probabilmente dopo potrei sparire io sotto le vostre mazzate motivo per il quale sto scrivendo per me a "Chi la Visto"...ah dimenticavo RobinSaudi...per lui è partita la domanda di partecipazione ad "Un Giorno in Pretura"..come testimone oculare di un omicidio ad un innocente commentatore partenopeo....:P hihihihhiihhi
    PS
    Adesso sparisco...per evitare il va-vaaaaa! :D

    RispondiElimina
  10. Uffi avevo dei frutti di bosco surgelati che non sapevo come usare, sarebbero stati perfetti.. Ok prossima volta! Intanto complimenti a te o al tuo "emulo" :-). A proposito delle dimenticanze maschili... ce lo vogliono solo far credere, perché poi ricordano cose che tu vorresti avessero davvero dimenticato!!Byee

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    Era un bel po’ di tempo che volevo scriverti ma solo ora,al cospetto di questa delizia ‘furba’ ne ho avuto il coraggio! Sei grande a dir poco,dona.

    RispondiElimina
  12. mmmm che buono il tuo gelato veloce!

    RispondiElimina
  13. Le idee sono nell'aria e quindi si colgono e si raccolgono...ottima idea come sempre!!
    Condivido pienamente la cucina del massimo risultato con il minimo sforzo!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  14. ho già sperimentato questo procedimento con il bimby ed è comodissimo e il risultato sorprendente,

    p.s. da quando mi hai fatto scoprire l'infusione di tè a freddo continuo a farne!!!

    RispondiElimina
  15. ecco, vedi? da te ne imparo sempre una nuova.........
    Grazieeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  16. avevo già provato una volta a fare il gelato così, ma avevo fallito miseramente... questa volta seguirò la tua ricetta passo passo e sono sicura che ci riuscirò ;-)

    PS: tuo marito e io abbiamo qualcosa in comune allora, ma io non solo cambio i nomi alle persone, ma cambio anche con assolutamente facilità i titoli dei film, dei libri, e persino i nomi degli oggetti, con altri molto simili e dal medesimo significato... sarà una malattia? ahahahah
    A.

    RispondiElimina
  17. no vabbè questo è bellissimo e col mio nuovo KEN verrà benissimoooooo!!!!!

    la foto è proprio...da calendario! ;P

    RispondiElimina
  18. Io soffro della stessa "malattia" e faccio delle figure barbine, mio marito invece è quello che parla delle ore con tutti...ma il bello è che riesce ad arrivare a farsi raccontare delle cose davvero intime da perfetti sconosciuti, poi si annoia mi chiama per presentarmeli e se la da a gambe lasciandomi nel pallone più completo! Questo gelato è una figata!! Lo faccio staseta stessa! Un bacione buona giornata ciao

    RispondiElimina
  19. Che delizia!Buona giornata Stefania!

    RispondiElimina
  20. da provare assolutamente, sembra una bontà.

    Ps non hai ancora inserito la mia ricetta per la categoria termometro, speriamo che non ti sfugge, baci.

    RispondiElimina
  21. Gelato istantaneo, genuino, semplice d fare..che vuoi di più! un saluto a Philip ihihhhihi

    RispondiElimina
  22. wow, buonissimo e bellissimo!!! A presto, Dessi

    RispondiElimina
  23. Quando ho letto stamattina il titolo del post mi sono detta...prima il sorbetto senza gelatiera, ora addirittura il gelato senza gelatiera e senza freezer...e domani? Ormai ci aspettiamo di tutto! Ma dove le trova st'idee questa santa donna??? E quindi mi sono fiondata a sbirciare... Che dirti? Sei una fonte di originalità e idee innovative. E tuo marito è di una simpatia unica! Buona giornata!

    RispondiElimina
  24. Non solo è senza gelatiera ma anche velocisissmo da fare e versatile nella scelta della frutta.
    Una ricetta da copiare assolutamente.
    Sei un fenomeno!

    RispondiElimina
  25. Que pinta tiene el helado, se ve fantastico.

    Saludos

    RispondiElimina
  26. molto, molto, molto buono.
    un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  27. Da provare al volo!!!Baciii!

    RispondiElimina
  28. Io invece i nomi li ricordo, ma non ho assolutamente memoria per le facce, un disastro per chi come me deve tenere dei contatti non frequenti, ma potenzialmente importanti. So che li ho gia' visti, ma per il resto buio totale. Mi salutano, li risaluto, e lascio a loro la prima mossa, nella speranza di capire chi sono da quello che cominciano a dire. Meno male che non esistono i sottotitoli, altrimenti sotto la mia faccia si vedrebbe scorrere la scritta "e questo chi caspio e'?".
    Quando sei in Italia c'e' la possibilta' che passiate da Firenze? Mi farebbe piacere conoscervi.
    CIAO :)

    RispondiElimina
  29. Grazie per quest'altra ricetta ultra-pratica: per me molto molto utile! :-)

    RispondiElimina
  30. io sono come tuo marito, non ricordo i nomi di nessuno! In compenso non sbaglio un titolo di un film... si vede che ho la memoria selettiva :)

    Buonissimo questo rapido gelato, bisogna solo ricordarsi di mettere la frutta in freezer! :)

    RispondiElimina
  31. che buono questo gelato, Jamie Oliver tira fuori dalole sue pentole sempre ricette validissime,a te è venuto particolarmente bene e l'hai presentato alla grandissima come al solito. Io oggi niente ricetta estiva, dopo la cheescake di ieri, ho tornato a far funzionare il forno e ho postato una ricetta di pane. Baci carissima

    RispondiElimina
  32. Grandissima, adoro follemente questo tuo genere di ricette!
    E le tue storie, che mi fanno sempre ridere.
    Questo gelato è davvero fantastico, devo provarlo. Di Jamie anch'io mi ricordo l'utilizzo della frutta surgelata, per dare consistenza agli smoothies. Per il gelato non l'ho ancora provata, ma è questione di tempo ;)

    Buona giornata! :)
    Agnese

    RispondiElimina
  33. Quante cose avrei da dire su questo post ma stamattina vado di super corsa, quindi chiedo solo una precisazione: si può surgelare la frutta da soli? Ho una mezza cassetta di pesche e meloni, lascito del padrone di casa partito per le vacanze, che implora pietà e questa ricetta mi pare la migliore risposta, data anche la mancanza di gelati degni di tal nome nelle mie contrade...
    grazie
    Livia

    RispondiElimina
  34. IL mio fidanzato è uguale atuo marito...all'inizio ci rimanevo male, eprchè pensavo fosse noncuranza, poi ho capito che non lo fa apposta :)Questo gelato istantaneo è una super furbata, da fare asap!bacione

    RispondiElimina
  35. Bella scoperta questo blog (consigliato dalla Banda dei broccoli!). Poi per me che sono mostruosamente pigro a cucinare le tue divertenti introduzioni sono un ottimo stimolo per arrivare alla ricetta. Questo giuro che lo faccio...! un salutone

    RispondiElimina
  36. Mannaggia mi sono persa lo giveaway e dire che ho anche allegato il banner..ma fra qualche tempo comprenderai anche il perchè!!!
    Ottimo il gelato e penso di avere anche tutto l'occorrente in barba alla gelatiera che va in freezer e a quella di mia figlia, un pò antiquata che quando va non si sentono neanche le cannonate!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. super....da copiare all'istante

    RispondiElimina
  38. questo lo provo sicuramente, non avendo la gelatiera è una ricetta molto utile!
    ciao

    RispondiElimina
  39. Altro che idea semplice e veloce! goloso e strarapido da preparare!!
    bacioni

    RispondiElimina
  40. E io Jamie Oliver me lo ritrovo ovunque, anche nei miei sogni ormai.... ieri notte per esempio lo avevo trasformato in un venditore ad un banchetto del mercato! ahahahha
    Stanotte magari lo trasformo in gelataio dopo questa golosissima coppa!!!

    RispondiElimina
  41. ahah dopo il magico sorbetto ora questo incredibile gelato!non finisci mai di stupirmi!ps. tuo marito sembra davvero un uomo simpatico!!!!ahahah!

    RispondiElimina
  42. Sei troppo forte Stefania, quando leggo i tuoi racconti, mi sembra di vedere di persona tutte le scene, sei bravissima a scrivere e lo sei altrettanto con queste deliziose ricette!!!!!
    Ciao.

    RispondiElimina
  43. Considerando che non ho la gelatiera questo gelato fa al caso mio!!
    Grazie Stefania, sei sempre un pozzo di idee!

    RispondiElimina
  44. A me negli Stati Uniti o mi azzeccavano l'accento, ma toglievano la i diventadno Stefana, o se mettevano la ì era con la pronucia inglese e diventava Stefanìa... non ti dico come lo scrivevano... però non me la sono mai presa perché in famiglia, quella rincoglionita coi nomi sono io... ;)
    Un gelato simile l'ho fatto anche io congelando il latte... proverò la tua, ops, la versione di Jamie! ;)))

    RispondiElimina
  45. meraviglioso... lo provo!!! ho giusto dei frutti di bosco in freezer!

    RispondiElimina
  46. Questa volta sono stata involontariamente intuitiva e così per puro caso, anzi, grazie ad alberi stracarichi di frutti, ho il freezer pieno di susine ed albicocche!!!
    Direi che sono già a metà dell'opera!
    Un abbraccio Stefania e se le tue incursioni italiche ti portassero in Liguria, ricorda... troverai un ombreggiato orto felice di accoglierti!

    Fabi

    RispondiElimina
  47. assolutamente da copiare! la gelatiera non rientra fra i miei elettrodomestici, ma adoro la frutta quindi provvederò. Grazie Stefania per la cura che metti in ogni post.Buon lavoro!

    RispondiElimina
  48. Meraviglioso!!! Anche io non ho la gelatiera, ma in estate vivo di gelato. Grazie mille per il post!

    RispondiElimina
  49. carissima è intrigante il tuo gelato, spero non ti dispiaccia se lo inserisco nella mia raccolta!!!
    http://lanadolcidecori.blogspot.com/2011/06/la-mia-prima-raccolta.html
    BACI

    RispondiElimina
  50. Mah, oggi sono un po sensibile alle copiature, come sai gia' :-).

    Anch'io spesso chiamo le persone con un altro nome, il fatto e' che alcuni mica me lo dicono, guarda che non mi chiamo Philip, mi chiamo cosi' e cosi'. Magari si divertono?

    RispondiElimina
  51. GASP! per un attimo avevo letto "gelato alla frutta senza gelatiera e senza frutta.." *--*!!
    va bene che usi creme magiche e roba del genere ma stavolta pensavo ti fossi superata!!! :-))
    epoieppoi, la scordarellite fa parte anche del nostro repertorio..puntualmente dopo le presentazioni io chiedo a mio marito come si chiama la moglie o i vari compagni/e dei suoi amici e lui mi guarda e "non favella"....DUE STUPIDI!
    ciao a buona giornata
    Valeria

    RispondiElimina
  52. Bellissima ricetta Araba! Mi hai dato un'idea, io che non ho la gelatiera e ho sempre voglia di gelato... perennemente! ^_^

    RispondiElimina
  53. Bellissimo questo sorbetto come l'altro!! ....meno male che ho un congelatore grande!! ..tuo marito mi ricorda ancora una volta il mio....prima di cene o incontri con amici non proprio intimi, bisogna ripassare i nomi in macchina!! :-/ franci

    RispondiElimina
  54. Dai sempre delle ottime e semplici idee!!! Buonissimo questo gelato e da provare sicuramente...un bacione!!

    RispondiElimina
  55. Stefy questo gelato è geniale, perfetto pee una voglia improvvisa di gelato ciao Luisa

    RispondiElimina
  56. ehmm.....chi è jamie oliver?..posso fare la domanda scrivendo la domanda a caratteri ancora più piccoli?....ma visto che la mia curiosità è più grande della mia ignoranza, ora mi vado a documentare! e poi farò questo squisito gelato! A presto, ciao!
    cinzia

    RispondiElimina
  57. questa ricetta è geniale!!!!
    Io lo facevo sempre con le fragoline di bosco o le more raccolte e congelate heheheheheheh!!!
    Bacioni!!!

    RispondiElimina
  58. uh che buono questo l'ho fatto anche io ma con la pesca, era divino!

    RispondiElimina
  59. ecco.... il senza freezer era "finto"... qui la frutta surgelata fuori freezer dura 10 min al massimo poi è sciolta.... fa caldoooo!
    potrei ribattezzarlo "gelatodicorsa"!
    e brava come al solito

    RispondiElimina
  60. Bene, adesso copierò io a te questa ricettina divina. Riguardo ai nomi, stendiamo un velo pietoso. Almeno tu sei all'estero con un nome italiano. Io a Roma il più delle volte vedo storpiare il mio nome romano, semplicissimo. Così da Lidia mi sento chiamare Livia, Lilia e addirittura Rita. Quindi non lamentarti proprio!!

    RispondiElimina
  61. Ok, proverò anche questa ...mi fido...
    baci

    RispondiElimina
  62. dato che non ho intenzione di cedere alle lusinghe delle gelatiere esposte nella vetrina del negozio del centro commerciale che sembra dicano comprami,comprami, comprami....farò la tua ricetta che ha un aspetto magnifico!Un abbraccio...

    RispondiElimina
  63. Confermo anch'io: è perfetto senza gelatiera, mia sorella lo fa con il Bimby ed è di una cremosità eccezionale :D

    RispondiElimina
  64. hahaha io sono come tuo marito...mi dicono un nome e dopo due secondi me lo sono scordato....boh proprio i nomi non mi rimangono in testa.
    Invece la ricetta mi si e' proprio piantata nel cervello...una genialata pazzesca. Ora so come potro' risolvere il problema "dell'amico improvviso"...di yogurt ne ho sempre a vagonate, mi basta tenere sempre un po' di frutta in freezer e il gioco e' fatto....GENIALE!!!

    RispondiElimina
  65. Ciao Stefania...prima di tutto grandissima idea per il gelato...secondo, e spero che tu non me ne voglia, non ce l'ho fatta per il tuo giveaway...ma come sai sono rientrato sabato sera...ma non sai che sono ripartito lunedi mattina! Mi dispiace...anche perchè avevo voglia di rifare il New York cheesecake! Un bacio

    RispondiElimina
  66. Arabella! Non ci posso credere ho perso anche il tuo giveaway! Prima quello di Cran ora il tuo. Sono la peggio! :)
    Comunque il tuo gelato deve essere delizioso e veloce da preparare (se si hanno gli ingredienti pronti!). Eccezionale tuo marito!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  67. C'est parfait! Copio per futuro figurone senza stress ;)

    RispondiElimina
  68. geniale il finto gelato, così inganno me stessa senza barare nella dieta :)

    RispondiElimina
  69. Buonissimo questo speedy ice cream.
    Anch'io sono come tuo marito, pensa che per un bel po' di tempo ho chiamato mio marito Antonio anche perchè per me aveva la faccia di un Antonio, d'altro canto anche io mi arrabbio quando storpiano il mio nome.
    Baci e buone vacanze!

    RispondiElimina
  70. Adoro Johnnie Oliver...........

    PS l'architetto di casa riesce a passare intere serate senza mai chiamare il suo interlocutore per nome, non so come faccia, poi a casa gli da un soprannome e lí siamo fregati perché poi sovrappensiero lo chiamiamo cosí, il malcapitato.....meno male che l'alcool aiuta a dimenticare..

    RispondiElimina
  71. Questo gelato è fantastico Stefania,lo provo subito! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  72. che dire stefy un altra genialata delle tue che mette una voglia di tuffarsi dentro quella meravigliosa cremosità!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  73. No way!! Io non amo Jamie Oliver ma questa te la rubo subitissimo perchè l'idea del gelato veloce veloce mi stuzzica tantissimo! Buona giornata!

    RispondiElimina
  74. Senza gelatiera ok... ma senza freezer non ci potevo credere! Tu ci stupisci sempre Stefy... un bacione!

    RispondiElimina
  75. Stefy se non avessi problemi con il lattosio, lo proverei a fare oggi stesso! Io invece ho fatto il sorbetto senza gelatiera, è mezzo sciolto in foto, ma mea culpa purtroppo :-)))))
    Mi è dispiaciuto non sai quanto non essere arrivata per tempo per partecipare al tuo giveaway, ma è un periodo in cui non ho tempo :-(((
    Ti mando un bacione
    Ago

    RispondiElimina
  76. io evito di chiamare per nome perché proprio non mi restano in mente, e spesso dimentico anche le facce, un disatro! fantastica ricetta!!! e veloce... baci

    RispondiElimina
  77. Velocissimo da fare, fresco e anche leggero! Potrebbe essere più perfetto di così? Cmq sui nomi potrei aprire un bel capitolo di esperienze personali: mi chiamo Doriana, no, non Floriana, non Adriana, non Damiana, ho detto DORIANA! Possibile che sia così difficile da ascoltare? :D

    RispondiElimina
  78. Non ci credo!!!
    Genialeeeeeeeee!!
    Lo provo subitissimo!!

    RispondiElimina
  79. Grande Araba!!! :))

    /Gamby: forse non te l'ho mai raccontato, ma in un certo periodo della mia vita mi sono dilettato anche in tecniche di illusionismo. :D :D :D
    (vero, eh?)

    RispondiElimina
  80. Mi sa che io e te abbiamo lo stesso marito. Strano, perché non è che ci si un fusorario tale da permettere a Topy di vivere una vita saudi accanto a te durante la notte italiana e presentarsi puntuale a Firenze alle 7.00 del mattino, quando apro gli occhi, mentre tu te la dormi nel deserto. Ti ha mai chiamato "Serena"? O, crasi, Serania?
    Non vedo l'ora di andare in montagna, raccogliere i lamponi, surgelarli e fare il sorbetto senza freezer!

    RispondiElimina
  81. Tu sei un genio, l'ho sempre detto io!!!
    Tutte le ricette dei gelati senza gelatiera non mi soddisfacevano mai abbastanza: questa mi sembra il top!!!
    Io amo la frutta, perciò la proverò molto presto!
    Complimenti e grazie per la drittissima!!! smack e buone vacanze! :)

    RispondiElimina
  82. è vai con il gelato veloce poi con lo yogurt è magnifico

    RispondiElimina
  83. comprare la frutta surgelata al supermercato, tornare di corsa a casa e fare questo gelato è òl'unico modo che ho quest'anno per gustare un gelato casalingo, e l'idea mi piace moltissimo, se mi viene concessa una deroga al regime frutta-verdura-proteine lo faccio :)

    Molto, molto godibile il post (e tuo marito è una sagoma, spezzo una lancia in suo favore, io dimentico i nomi un istante dopo le presentazioni e poi mi vergogno di richiederli :)

    Elvira/Ciboulette (con problemi di riconoscimento da blogger)
    http://unfiloderbacipollina.blogspot.com

    RispondiElimina
  84. Sei sempre grandissima, e allora visto che sono a Creta devo proprio provarci! Dici che viene bene anche con il mixer a immersione??

    RispondiElimina
  85. Che bello il tuo blog...mi spiace di averti "scoperta" solo ora....ma ci rivedremo senz'altro da queste parti....a prestissimo !!!

    RispondiElimina
  86. ...sei sempre piu' avanti...:-)))bella questa idea....!ahime', non sono riuscita a partecipare al tuo contest..perdonata??un abbraccio

    RispondiElimina
  87. vai al mio blog, ce Best Blog Award per te!!

    RispondiElimina
  88. tuo marito dev'essere una bella macchietta, ma del resto gli amici lo sanno e ci gigionano tranquillamente :)

    il tuo gelato è bellissimo nonchè davvero alla portata di una beota in cucina tipo me, per esempio.....al posto del miele metterò sciroppo d'agave.
    grazie per la ricetta superveloce e meravigliosamente estiva e golosastra ^^
    Bibi

    RispondiElimina
  89. Questo lo faccio do sicuro!che idea geniale!

    RispondiElimina
  90. questo è un gelato sos studente in crisi!! d'ora in poi la frutta surgelata nn mancherà mai a casa mia..che poi posso congelarla io la frutta no?? Grande idea!

    RispondiElimina
  91. troppo bellerrime queste due ultime tue idee! e poi questa non mi stupisce... Jamie Oliver è quello delle cose alternative! molto bello il cucchiaino della foto :)

    RispondiElimina
  92. Stefania, un po' di giretti italici anche te li concediamo, ma non più di tanto... qui ci stiamo friggendo nell'attesa dell'estrazione!

    RispondiElimina
  93. Lo faccio anch'io! E' buonissimo! Buona domenica, laura

    RispondiElimina
  94. @ Federica: ahahahaha ormai metto paura :-)

    @ Glo83: davvero? non lo sapevo! chissà se lo sa Jamie :-)

    @ Cranberry: si, finiscono in fretta, ma si possono rifare in fretta!

    @ Sara: ;-)

    @ annamaria: ogni tanto mio marito vuole regalarmela, ma poi gli faccio vedere queste cosine e lasciamo perdere ;-)

    @ zucchina: ma grazie, è che io sono taaaaanto lunga :-)

    @ Solema: nemmeno io ce l'ho come puoi notare :-)

    @ lerocherhotel: grazie :-)

    @ Gambetto: sappi che il tuo commento ha avuto più lettori del post in sè stesso, trooooppo bello, rigirato ad amici/parenti/conoscenti...ma il cabaret no? ;-)

    @ Chez Denci: hai detto una grande verità!!!

    @ Dona-ricette di fiabe: ma figurati, tutto merito di Jamie! ma grazie :-)

    @ Anna: visto ? ;-)

    @ Loredana: poco impegno, ma ben ripagato ;-)

    @ Micaela: ecco, non avendo il bimby è stato una novità per me. Contentissima per il tè!

    @ Simo: a te :-)

    RispondiElimina
  95. ora anche il gelato senza freezer va oltre... e la prossima volta cosa ci farai, il gelato senza... gelato? ;-)

    la foto è bellissima e nel caldissimo ammodomio di agosto ci starà da dio ;-)

    RispondiElimina
  96. Cara adoro sempre i tuoi raccconti!!!
    E che dire di questo gelato...mhhh...
    anche io voglio provare a farlo senza gelatiera, penso che proverò a farlo semplice alla vaniglia per poi cimentarmi in altri gusti.

    Un abbraccio Stefi!
    Bye bye ;D

    RispondiElimina
  97. Ci manca solo quello! :D ahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  98. Elimina commento da: Arabafelice in cucina!

    E' un mio cavallo di battaglia estivo..
    anche se il mio è meno istantaneo perchè, sempre su ricetta di Jamie e di una delle sue prime trasmissioni,aggiungo anche uno sciroppo di acqua e zucchero,
    poi tutto in freezer dove mescolo ogni 2 \ 3 ore circa
    fatto con melone, frutti di bosco,fragole, pesche!!
    e c c e z i o n a l e

    RispondiElimina
  99. Mmmmm..gnammi che buonooo! =)
    Finalmente riuscirò a farmi un gelatino super speed, nel giro di un attimino! =)
    Oh sìsì! =) Grazie dell'idea scopiazzata! ;)
    Ciao!!

    RispondiElimina
  100. sai che non avevo visto che lo avevi appena rifatto anche tu?:D e jamie e nigella , tutti ti copiano:D

    RispondiElimina
  101. Ma questo pensavo di averlo inventato io!!! :P

    Santocielo denunciamoci a vicenda e poi insieme denunciamo Jamie, mentre lui denuncia noi daiiiiiiiiiiiiii :-D

    (Però, nella mia versione le foglie di menta effettivamente non le mettevo...)

    RispondiElimina
  102. PS: ho scritto questo commento ridacchiando perché proprio nel post di oggi parlavo di questi "incidenti di percorso" poi arrivo qui e cosa ti trovo? :-D

    PS: ti è già andata bene che tuo marito non abbia conversato col tipo chiamandolo Felix!

    RispondiElimina
  103. Ma che meraviglia questa gustosa ricetta! E' da poco che cucino con impegno e costanza pertanto mi sa che passerò di tanto in tanto a prendere spunti e a scoprire trucchetti!! Grazie! Barbara Art de Vire

    RispondiElimina
  104. @ fragoliva: il nome agli oggetti lo cambio io, invece!!! come siamo messi male...:-)))

    @ Giovanna: lo so ;-)

    @ Greta: noooooooo è bellissima!!!

    @ elisa69: grazie!

    @ Fabiola: mille grazie!

    @ titty: Philip ricambia :-))))

    @ (m)E-Food: :-)

    @ Fujico: ti ringrazio, almeno non mi hai preso per matta :-)

    @ Natalia: la Martha lo è...;-)

    @ jose manuel: grazie!

    @ Tamara: ;-)

    @ Cucina di casa da lu: mille grazie!

    @ Ka': provato?

    @ Corrado T: magari, a Firenze poi ho una carissima amica...ma non credo a questo giro :-(

    @ Emanuela: mi fa piacere, grazie!

    @ Monica- Un biscotto al giorno: accidenti alla selezione! ;-)

    @ Stefania: beh, ma il pane non ha stagione...

    @ Your Noise: ti ringrazio, invece a me mancano gli smoothies!

    @ Livia: ci hai poi provato alla fine?

    @ Saretta: no, non lo fanno apposta, confermo...

    @ Andrea: beh, gran parte delle mie ricette sono...da pigri! ;-) grazie ed a presto!

    @ Mammazan: grazie!

    RispondiElimina
  105. Abbiamo la fortuna di possedere un piccolo ma fornitissimo frutteto, in questa stagione la produzione abbonda, cosa può essere meglio che trasformarne un po' in questo ottimo, facile, sano e veloce gelato? risparmiando sui gelati "artigianali" a volte anche troppo zuccherati? Stasera l'ho provato, con il miele, senza menta (non volevo rischiare, ma abbiamo anche quella) ed è stato un successone, da oggi in poi diventerà certamente un'abitudine in casa nostra. Araba sei un genio!

    RispondiElimina
  106. Fortissima quest'idea del gelato senza gelatiera e freezer... da provare al più presto!

    RispondiElimina
  107. @ Barbara Palmisano: ;-)

    @ katia: un vero jolly...

    @ Caia: vedrai, viene ottimo!

    @ Manuela e Silvia: grazie ragazze!

    @ Tery: santo cielo :-)))

    @ ale: piu' che simpatico. Un santo ;-)

    @ LORENA: e tu sei tanto, tanto gentile :-)

    @ pasqualina: sono contenta!

    @ fantasie: eh no, io col nome non transigo...uno sforzo piccino si puo' anche fare...

    @ raffy: perfetto ;-)

    @ Fabiana: come mi avrebbe fatto piacere , grazie!

    @ valeria: grazie a te, per apprezzarli :-)

    @ id_guide: bene!

    @ LaNa: non ho capito che raccolta sia...

    @ Alessandra: succede anche qui...forse sono troppo educati per dire qualcosa???;-)

    @ TAmara's Kitchen: wow, si e' emozionato pure il gelato :-)

    @ Lui e Lei: ahahahaha magari senza frutta era troppo pure per me :-)))

    @ Ines: anche io come te ;-)

    @ franci e vale: mi sa che sti mariti si assomigliano tutti...

    @ Patrizia: piu' semplice di cosi'...

    @ soleluna: ;-)

    @ Cinzia: sono certa che oramai sai tutto sul simpatico chef inglese :-)

    @ Shamira Gatta: allora qui il genio sei tu!

    @ Alice: credo venga benissimo qualunque cosa ci si metta...

    @ Francesca_lasuafra: gelatodicorsaaaa mi sembra ottimo :-)

    @ Zia Elle: santo cielo, ma nemmeno i connazionali ci riescono???

    @ Sognando Dolcezze: vedrai ;-)

    RispondiElimina
  108. @ Chiara: anche io ancora resisto...

    @ Milen@: mi fa piacere che lo conosca e possa confermare che viene bene, grazie!

    @ elenuccia: geniale è la parola giusta, dobbiamo ringrazioare Jamie :-)

    @ Gianni: ma figurati!!! e grazie mille :-)

    @ RObjana: sarà per il prossimo, dai ;-)

    @ Marina: stress solo per il frullino ahahahahaha

    @ Passiflora: vero!

    @ gloria cucè: e come sarà la faccia da Antonio??? :-)))

    @ Glu.fri: questa cosa dei soprannomi è una tragedia pure qui, ogni tanto ci ricordiamo solo quelli...

    @ sississima: grazie :-)

    @ dolci a gogo: mille grazie, Imma, come sempre :-)

    @ veru: ogni tanto anche lui ha ottime idee ;-)

    @ Kiara: diciamo quasi senza freezer :-))))

    @ Ago: l'ho visto, si vedeva invece che era venuto benissimo!

    @ Acquolina: eh no, uno tra nome e faccia va ricordato per forza!!! :-)

    @ nerodiseppiablog: e si che Doriana non mi sembra un nome complicato...misteri!

    @ Yaya: ;-)

    @ Ziopiero: ehm, e dove, su un cargo battente bandiera liberiana? ;-)

    @ nel cuore dei sapori: grazie!

    @ Onde99: siamo salve, non mi ha mai chiamato Serena quindi non puà essere lui :-)))

    @ Le ricette dell'Amore Vero: troppo buona, grazie!!!

    @ Gunther: :-)

    @ Ciboulette: spero che abbia avuto la tua deroga...ciao1

    @ Perla: anche se ti rispondo tanto tardi non credo che il mixer ad immersione vada bene, non avrebbe la forza di tritare la frutta surgelata...

    RispondiElimina
  109. @ Chiara e Germano: benvenuta, allora!

    @ Daisy: sarà per il prossimo ;-)

    @ Tamara: mille grazie :-)

    @ .B.: sarei curiosa di sapere come viene con lo sciroppo d'agave...

    @ NIGHTFAIRY: ;-)

    @ Cleare: certo che puoi, sarà ancora migliore di quella comprata!

    @ pips: grazie, è un cucchiaino della mia bisnonna :-)

    @ BARBARA: visto? sono stata rapidissima :-)

    @ matematicaecucina: ;-)

    @ La Gaia Celiaca: mille grazie ;-)

    @ Elly: viene buono in ogni modo :-)

    @ MILI: bella anche questa versione!

    @ Alexis: fammi sapere :-)

    @ Genny: il tuo, piuttosto, è splendido :-)

    @ Muscaria: si dai, mega causa a Jamie, tutta in diretta tv ...:-))) Ed ebbene si, mio marito il tipo l'ha chiamato pure Felix, successivamente...

    @ bcartdevivre: mille grazie per la fiducia :-)

    @ paolo salim: perfetto allora! Se mai vorrai rifarlo, provalo con la menta, vale davvero la pena di metterla :-)

    @ terry: grazie!

    RispondiElimina
  110. Beh... questo è il gelato che faccio tutte le estati col Bimby.... l'unica piccola variante è che io surgelo anche lo Yogurt (e non ho mai messo la menta... ma quello è gusto personale!!!)... Comunque, io confermo che è buonissimo!!!

    RispondiElimina
  111. Grazie lu, con lo yogurt surgelato sarà ancora più sprint!

    RispondiElimina
  112. Guarda che bello! Terrò la ricetta tra i miei appunti!
    Bye
    Maurizia

    RispondiElimina
  113. Stefania... conoscevo questa ricetta ma l'avevo dimenticata, grazie per avercela ricordata!!!

    RispondiElimina
  114. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  115. Golosissimo e rapido questo dessert!

    RispondiElimina
  116. Questo lo faccio di sicuro: grande idea :)

    RispondiElimina
  117. Questo lo faccio di sicuro: grande idea :)

    RispondiElimina
  118. Questo lo faccio di sicuro: grande idea :)

    RispondiElimina
  119. Stefy, siete proprio uno spasso tu e tua marito!!!
    Scommetto che la prossima volta farai il gelato ma senza gelato...!!! :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  120. Ma come senza freezer! E la frutta come la surgelo??? :P Scherzo dai...:)

    RispondiElimina
  121. Perfetto per questo periodo!!! :D

    RispondiElimina
  122. Stefy confermo pienamente!
    Realizzato e gustato.. come sempre una "furbata"!
    Appena postato sul blog... Grazie per la splendida ricetta.. alla prossima tua diavoleria!
    Con affetto, Rose :D

    RispondiElimina
  123. fatto anche questo!
    thank you!!!
    un abbraccio.
    Stefy

    RispondiElimina

Leggi i post precedenti: