giovedì 17 maggio 2012

Budini di spinaci con salsa allo yogurt e salatini di feta e mais








Leggo la prima riga distrattamente, e mi si ghiaccia il sangue nelle vene.
L'Arabia Saudita ha appena dichiarato guerra.
Oddio.
In un nanosecondo nella mia mente tutti gli scenari possibili.
Tutte le rotte dei missili, a seconda del nemico.
Spero di non essere, geograficamente parlando, dal lato sbagliato.
Rileggo.
Il sangue nelle vene non mi si scongela, anzi.
Se tutto nella vita è relativo fa leggerissimamente specie che qualcuno abbia  trovato questi esseri blu, minuscoli e pacifici, pericolosi ed inquietanti.
Li guardavo da piccola, in tv, con mia sorella.
Mai sono usciti dallo schermo tentando di aggredirci.
Nè mi sembra che la visione ci abbia procurato danni permanenti di alcun tipo.
Ma pare che in scuola saudita fosse in corso una recita, con i bambini travestiti da Puffi.
E tante canzoncine a tema.
Ops, peccato che qui la musica non sia proprio ben vista.
Non ufficialmente vietata, ma più subdolamente mal tollerata.
Musica e costumi blu devono essere sembrati un connubio da anticamera dell'inferno alla polizia religiosa che ha interrotto la manifestazione.
Non mi dovrei stupire più di tanto.
D'altronde vivo nel Paese che anni fa ha definito Topolino un agente di Satana.
Essendo i topi considerati animali impuri, ed essendone predicato lo sterminio è ovvio che non si potesse salvare quell'unico che oltre al resto parla ed indossa buffi guanti gialli.
E' stato messo a morte, ed io da allora mi chiedo se ci sia qualcuno che abbia pensato ad un piano per acchiapparlo.
Una trappola sul giornaletto, sperando che salti fuori?
Una davanti alla televisione sintonizzata sul Disney Channel?
Proprio non saprei.
Ma pagherei oro per poter spiegare di persona al religioso in questione che il topo che perseguita l'avrà sempre vinta lui, non importa quante condanne potrà infliggergli.
Ed i Puffi?
Ora che ci penso, vivono nei boschi.
Bene, che si avvii a cercarli.
E che non torni finchè non li trova, mi raccomando ;-)
 

Immagino si capisca che la preparazione qui sotto sia destinata all'MT Challenge di questo mese :-) 
La ricetta di Acquolina è assolutamente perfetta nelle proporzioni e mi sono ben guardata dal modificarla, se non per la verdura usata. Una salsa che sa lontanamente di tzatziki, che con gli spinaci ci sta divinamente, e un salatino rustico con la feta per creare un piatto che ricordi sapori greci in ogni suo componente.
Se servite il tutto a temperatura ambiente diventa ottimo anche per la stagione calda, fatevelo dire da una che di stagioni calde se ne intende ;-)



BUDINI DI SPINACI CON SALSA ALLO YOGURT E SALATINI DI FETA E MAIS
per 8 budini piccoli

500 g di spinaci lessati e strizzati
2 uova intere
100 ml di panna fresca
30 g di parmigiano
sale 

per i salatini

120 g  di farina
2 cucchiai di farina di mais Fioretto
30 g di burro freddo
60 g di feta sbriciolata
60-70 ml di latte freddo di frigo
sale, pepe, noce moscata

per la salsa allo yogurt

qualche cucchiaiata di yogurt greco
sale
aceto 
olio extravergine



Strizzare molto bene gli spinaci  e frullarli con il resto degli ingredienti, aggiustando di sale.
Versare il composto in stampini individuali imburrati e cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti.
Far intiepidire negli stampi e sformare.
Per i salatini: mescolare la farina, la farina di mais, pochissimo sale, il pepe e poca noce moscata grattugiata. Intridere il burro con gli ingredienti secchi usando il gancio a K della planetaria oppure le dita finchè il tutto avrà un aspetto granuloso.
Aggiungere quindi il formaggio sbriciolato e con il gancio sempre in funzione il latte freddo, fermandosi appena il tutto sta insieme: potrebbe servire più o meno latte a seconda delle farine usate.
Non impastare!
Formare velocemente un cilindro del diametro di circa 5 cm, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo in frigo una notte.
Riprendere quindi il rotolo, tagliarlo a fette di circa 6-7 mm e disporle su carta forno.
Cuocere i salatini in forno preriscaldato a 165 gradi per circa 25- 30 minuti.
Appena tirati fuori dal forno sono morbidi, aspettare che si freddino per maneggiarli.



 Per la salsa: mescolare gli ingredienti a proprio gusto :-) finchè la salsa sa di...tzatziki senza cetriolo.
Servire quindi i budini con la salsa ed i salatini.

NOTE:

- i budini possono essere cotti un giorno in anticipo, lasciati nel loro stampo e scaldati di nuovo a bagnomaria

- l'impasto dei salatini può essere congelato.

- i salatini cotti risultano a...pois. E' semplicemente il formaggio che scurisce in forno.

- il tag gluten free e' riferito al solo budino con la sua salsa, non ai salatini.


86 commenti:

  1. Ho prima copiato la ricetta, soprattutto per lo spunto dei salatini con il budino (e che non si dica che non sia il solito morto di fame...) e poi commento il post! :P ahahahahaahhah
    Nemici reali e virtuali in certi luoghi si sovrappongono ed in questo ci leggo una malizia culturale molto più fine di quello che vogliono far trasparire...non mi meraviglierei se anche gli X-Men, per non parlare dei Vendicatori (CapitanAmerica in testa) fossero ricercati in laboratori segreti sotto profonde montagne :))
    PS
    Sapevi che durante la seconda guerra mondiale molti "cartoon" della Disney avevano scopo di propaganda politica e coinvolgimento nelle masse perchè assumessero certe posizioni piuttosto che altre...:P

    RispondiElimina
  2. Sono il primo!!! :P Pepepepeppepepepepepepe....pepepepepepepeppepepe....eh mio amico Charlie Brown...ohohoh...ehhh meo amico Charlie Brown, Charlie Brown!!

    ahahahhahahaha
    Mi metto al bando da solo e scappo! :D

    RispondiElimina
  3. Ma ché buoni questi budini! mi piaciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  4. bisognerebbe scavare a fondo sulle motivazioni antipuffo...adesso sono curiosissima, devo fare una ricerca...intanto il budino è fantastico, hai ragione al ricetta proposta è davvero valida....

    RispondiElimina
  5. Oggi siamo sulla stessa lunghezza d'onda con gli spinaci! Bello il connubio spinaci, salsina e salatini, è uno spuntino completo!!.....per il resto, rimango sempre di sasso!

    RispondiElimina
  6. Noo anche i puffi ricercati !!!! Sarà il colore ?! Ma il
    Blu dovrebbe essere rilassante ... Mah
    Comunque i tuoi budini sono una delizia e fanno un figurone:-) baci

    RispondiElimina
  7. Immagino che la prossima censura toccherà a Cars ...
    Budino di grande effetto. Quando ho visto la foto ed il titolo del ho pensato che i medaglioni fossero fatti con il mais a chicchi ...
    Tra qualche giorno posterò i piatti che sto preparando per una cena particolare. Uno l'ho preso spudoratamente dal tuo blog perché è stupendo!

    RispondiElimina
  8. non sono mai stata una fan dei puffi ma dai...dichiarargli guerra è troppo!!
    i tuoi budini sono ammessi? perchè non li hai fatti azzurri per fargli un dispetto? :-)) scherzi a parte, sono deliziosi, quei salatini poi.....

    RispondiElimina
  9. Bellissima la tua interpretazione dei budini, mi sembrano freschi e leggeri.

    RispondiElimina
  10. La mia passione per la feta e lo yogurt greco non può che impormi di rifare il tutto al più presto....il tuo blog è sempre fonte di ispirazione e di riflessione.....

    RispondiElimina
  11. C'è sempre qualche teoria perversa sui Puffi, in qualunque angolo della Terra... è che non ispirano fiducia, chissà perchè!!

    [Per la salsa: mescolare gli ingredienti a proprio gusto :-) finchè la salsa sa di...tzatziki senza cetriolo]: hai rallegrato la mia giornata uggiosa! :) :) :)

    RispondiElimina
  12. Tu sei avanti... Questi salatini con feta e mais te li copio, perchè so già che riscuoteranno successo da queste parti :-)

    RispondiElimina
  13. questo piatto sembra un quadro!praticamente perfetto in tutto...quei salatini mi fanno una gola...

    RispondiElimina
  14. Oh mamma, che rivelazione: Gargamella e' un agente della polizia religiosa in incognito!!...e ha una speciale dispensa per Birba, per essere piu' credibile...
    Attendevo con curiosita' la tua versione di budino salato e questi salatini al feta mi hanno stesa...da provare assolutamente! Un abbraccione Stefania, a presto.

    RispondiElimina
  15. Effettivamente topolino ha qualcosa di satanico...sarà la vocina stridula o il sorriso sempre stampato in faccia?

    In qualsiasi caso questi salatini sono invitantissimi! Li voglio assolutamente provare!

    Spero di rileggerti presto. Sempre che i puffi non vi invadano.

    Alice
    http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. ma poveri puffi!!!! io li adoravo da piccina e li adoro ancora :D ottimo questo budino e mi intrigano molto i salatini con la feta! buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  17. Questa ricettina mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  18. meravigliosi ...
    un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  19. Topolino, adesso i Puffi.. E le Barbie messe al bando come simbolo immorale? :(... I budini-souffè sono fantastici, li avevo intravisti in rete.. di grandissima ispirazione sono i salatini e la salsa.. Insomma un mix perfetto di colori e sapori baci e buona mattina:*

    RispondiElimina
  20. Poveri puffi...e grazie sia per la ricetta sia per queste piccole finestre che apri sul tuo mondo.
    Ah, e in bocca al lupo per la sfida dell'MT Challenge!

    RispondiElimina
  21. Ma quanto è originale questa ricetta, sicuramente nel gusto e mi piace tantissimo com'è presentata, mi piacerebbe farla!! Grazie!! un bacione a presto cara da agata!

    RispondiElimina
  22. Questi salatini mi piacciono un sacco... copio subito! Grazie per la ricetta :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  23. Tutto perfetto e invitante al massimo. Budino spinacioso, salatini saporiti e cremetta avvolgente :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  24. Noooo ti pregoooo, anche i puffi nooooo.... :-(((
    Sono avvilita e scoraggiata: perchè mai i bambini devono sempre rimetterci...non riesco proprio a capirlo!!!
    La cosa più brutta che riescono a fare è farla in barba a Gargamella e Birba la gatta.
    Comunque penso ai poveri bambini arabi..avete mai visto su sky i cartoni arabi??? Per fortuna non capisco la lingua perchè solo a guardarli provocano tristezza, o forse sono solo io che li vedo così...
    Vabbè, il budino sarà mio, per la salsa e cristini non saprei, vedo già una variante...

    RispondiElimina
  25. Mamma mia cosa non devono essere quei salatini!!! un mix di sapore perfetto il tuo piatto! Pori puffi...

    RispondiElimina
  26. Tesoro bello, quello che fa l'Arabia con i Puffi non è molto diverso da ciò che faceva il MinCulPop in epoca fascista, anche da noi negli anni '30 fu bannato Topolino (che poi mi sta così antipatico che francamente lo eliminerei anch'io dalla faccia della terra). Un po' di più mi dispiace per i Puffi, a cui sono intimamente legata, dato che alla mia mamma si ruppero le acque un sabato sera di tanti anni fa, mentre guardava "Il flauto a 6 Puffi", quindi probabilmente il mio inconscio li associa al mio primo vagito di vita, chissà?

    RispondiElimina
  27. Molto invitante e poi, il procedimento per i salatini, mi ricorda i tuoi biscotti al limone che ho già fatto un sacco di volte!
    Ciao!
    Any

    RispondiElimina
  28. -.-'' no la guerra ai puffi non la capisco proprio!.. che cosa assurda!
    Certo che al mondo ne succedono di cose strane, ma mi consolo nel vedere la tua bellissima ricetta!
    Strepitosa davvero!!
    Complimenti! un bacione

    RispondiElimina
  29. Rubo subito la ricetta degli sformatini che sembrano facili e super-veloci!
    Un abbraccio e a prestissimo :)

    RispondiElimina
  30. raffinatissimi!!! e visto che non sono blu credo che siano ben accetti anche dalle tue parti!!! ;)

    RispondiElimina
  31. Poveri Puffi, povero Topolino e poveri quegli atleti e calciatori sconsiderati che mostrano nudità!!!! O dovrei dire poverini quei bimbetti innocenti che devono subire questo?
    In ogni caso ti ringrazio perchè sei una meravigliosa fonte di notizie!
    La ricetta, neanche a dirlo, mi piace un sacco..soprattutto i salatini a pois! :-)

    RispondiElimina
  32. Sai che non ho mai capito come funzioni l'Mt Challenge! Bisogna che prima o poi mi industri per capire cos'è di preciso...Comuqnue buona sfida...Mi piace un sacco questa preparazione...Soprattutto mi stuzzicano i salatini! sono anche bellissimi da vedere...:)

    RispondiElimina
  33. ma dai la guerra ai Puffi??? ammazza con tutti i cartoni animati che sono violenti questi sono i più pacifici e educativi per i bambini.
    Forse solo per i bambini europei???

    Per la ricetta che dire??? bellissima e subito segnata

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia...complimenti.


    ciao

    RispondiElimina
  35. Interessantissimi quei salatini, fammi segnare va...

    RispondiElimina
  36. Naaaa mi ero persa la condanna a morte di Mikey ed ora... banditi i puffi? Tremo al pensiero di future *trovate* ma, nel frattempo avverto nell'ordine Raperonzolo, Biancaneve e Cenerentola che non si azzardino a varcare i vostri confini. Per quello che riguarda la matrigna di biancaneve, penso sia ben accetta per indole e travestimento...quindi è inutile che l'avverta!
    Il budino è proprio perfetto. Con i salatini che proverò senz'altro come alternativa a quelli che faccio solitamente.
    Buona giornata.
    Nora

    RispondiElimina
  37. mah, ormai non mi stupisco quasi più, ma la musica è importante anche per lo sviluppo del cervello.
    Passo ai budini, sono perfetti e la salsina con i salatini li valorizzano al meglio, mi piacciono moltissimo, grazie!
    ciao :-D
    Francesca

    RispondiElimina
  38. Sempre piàù allibita davanti all'idiozia umana..un'altra volta mi concentro sui budinetti, favolosi!!!

    RispondiElimina
  39. Non ho capito bene quale sia la pericolosità dei Puffi per l'Arabia, ma certo che farne una guerra mi sembra eccessivo!!

    Quei salatini a pois sono molto molto invitanti!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  40. Quando leggo i tuoi post la prima reazione, ovviamente, è il sorriso o la risata; subito dopo, però, inizia la riflessione profonda e mi rendo sempre più conto di quanto sia fortunata. Perché posso uscire da sola e senza coprirmi, perché posso cantare e ballare, perché posso guardare i Puffi in tivù... perché posso VIVERE, e non semplicemente esistere. Ti ammiro per la tua forza interiore: non dev'essere facile stare in un Paese così profondamente diverso dal nostro! Buoni, i budinetti... :-)

    RispondiElimina
  41. Ma daaaaiiiiiiii: la guerra ai Puffi nun se po' senti' !!!
    Ci si sanno mettere con i piccoletti!! :-D
    Certo che un paese che se la prende anche con la musica sta proprio messo male....
    Carino il budino agli spinaci, me piace :-)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  42. Questa cosa di Topolino mi ha spiazzata... non si finisce mai di imparare! salvo la ricetta per i mille spunti che offre... salatini, salsa senza cetrioli (odio i cetrioli!) e budino, bacio!

    RispondiElimina
  43. Ma non ci posso credere... ci saranno problemi ben più gravi che dichiarare guerra ai puffi?!?!? Passando a cose più felici, il tuo budino è strepitoso e la presentazione è super elegante! Bravissima

    RispondiElimina
  44. Ricetta e presentazione bellissimi. Brava come sempre!

    RispondiElimina
  45. Nooooo... anche los Pitufos noooooo!

    Mannaggia a loro mannaggia! :))

    Adoro la cucina greca e penso che questi budini siano divini! Aspettavo con ansia la ricettina di chi mi ha "avviato" all'MTC e come al solito non ti smentisci mai.

    Un bacione
    Eli

    RispondiElimina
  46. anch'io l'avevo dichiarata, la guerra a i puffi, il giorno in cui mi inciampai in uno degli strani ometti blu, disseminati sul pavimento della camera della figlia. Erano i resti della colezione di mio marito, ci ha giocato fino all'altro ieri e non saprei pensare la sua tarda infanzia senza di loro. Motivo di più, per essere intristita, oltre che allibita, da questa notizia.

    nch'io, al pari di gambetto, copio immediatamente la ricetta dei crackers. E incorncio il post, addove la salsa al tzatziki "sa di tzatziki" Se mi chiedi perchè ti adorol, è tutto qui :-)))
    Grazie
    ale

    RispondiElimina
  47. anche io li ho fatti con gli spinaci, ne ho ancora 3 in frigorifero e magari stasera li servo con la salsa tzatziki che sa di tzatziki senza cetrioli che qui non piacciono a nessuno!

    RispondiElimina
  48. Ma i puffi non hanno mai fatto del male a nessuno :(
    non so lì da voi, ma qui e nel resto del mondo è uscito proprio il film "I PUFFI" e IN 3D!
    Tenerissimi..
    non riesco a capire come possono voler dichiarare gueraa!
    ;-)
    Venendo a questo budino, quella feta che cola, quella sì che è diabolica e della serie "FAI L'AMORE CON IL SAPORE".
    che ricetta favolosa :-)

    RispondiElimina
  49. Ma in Arabia ci sono i boschi?!?? e io che pensavo che fosse deserto ;-)

    RispondiElimina
  50. wow. che belli questi budini di spinaci, li voglio proprio fare! ma soprattutto mi incuriosiscono questi...salatoni con la feta! farò prima quelli!
    Certo che un Paese dove la musica è mal tollerata è un ben triste paese..!
    Ma vedo che mi era sfuggita la torta di carote, qui sotto..ora me la leggo!
    A presto ciao!
    cinzia

    RispondiElimina
  51. Attenzione....e se fosse una guerra al colore blu? certe storie che ci racconti, così vere e terribili, hanno la capacità di irritarmi profondamente, al punto che immedesimandomi nella tua posizione, credo che io non resisterei una settimana, verrei immediatamente arrestata e passata alla forca! Musica, fumetti, l'incapacità di tenere la bocca chiusa....pericolosissimo per me !
    Sono restata incantata davanti ai tuoi budini, meravigliosi, un verde stupendo (meno male non sono blu) e quelle cialdine di feta...love, love!
    Abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  52. Chicchissimi, no anzi scicchissimi!

    RispondiElimina
  53. mi piace la salsa fresca, mi piaccion i salatini a pois con la feta e senza impasto, mi piaccion i budini di spinaci..beh mi piace tutto! e i salatini li fo gluten free con la farina mi quinoa..ti fo sapere come son venuti!

    RispondiElimina
  54. Ci mancava la guerra ai puffi....
    Ti rubo la ricetta dei salatini! Il resto me lo mangio con gli occhi!

    RispondiElimina
  55. non so come mai ma ho capito al volo che si trattava di mtc ;-))) brava come sempre...in bocca al lupo :-X

    RispondiElimina
  56. Devono essere a dir poco deliziosi!! Per un'amante degli spinaci come me poi, è sempre bello trovare idee nuove e sfiziose come questa!!
    Quindi, grazie mille per questa nuova idea!!! :)

    RispondiElimina
  57. ciao stafania...certo la guerra ai puffi sarà luuunga e senza pieta' ma sono sicura che vinceranno loro...i puffi chi sennò!!...e' una cosa che proprrio non riesco a comprendere....bah!!
    il tuo budino e' candidato!!! troppo bello e da quello che leggo anche troppo buono....i salatini poi mi ispirano tantissimo

    RispondiElimina
  58. stefania non stafania...sorry

    RispondiElimina
  59. waoooooo, che presentazione e mi piacciono anche i componenti....baci.

    RispondiElimina
  60. E no, Topolino pure pure, ma i Puffi no!!
    Io ce l'ho ancora lì: tutti e 99 della mia preziosissima collezione!! (quindi, se tanto mi dà tanto, in Arabia Saudita sarei una ricercata) e l'altra settimana m'era presa pure la tentazione di fare le figurine che danno ogni 10€ di spesa al conad (...e quindi di fregarle al ragazzino per cui teoricamente le sto mettendo via).
    Ogni paese le sue stranezze..in ogni caso: buoni i budini di spinaci, ma quei salatini di feta e mais mi incuriosiscono troppo per non volerli provare subito!
    Baci da Roma

    RispondiElimina
  61. Io tifo per i puffi, per topolino e per tutta l'allegra combriccola!
    La guerra è vinta in partenza...

    RispondiElimina
  62. A parte che leggere i tuoi post è sempre divertente, a parte che ovviamente anche i sto dalla parte dei cartoni, ti volevo sottolienare che sei troppo carina (e non solo fisicamente, lì sei una bomba ;)!) e sei sempre attenta ai celiaci!
    P.s. Però anche i salatini a pois avrebbero il loro perché... e da te so che potrei aspettarmeli! ;)

    RispondiElimina
  63. Non è che i puffi mi facciano impazzire, però ;) nemmeno da bambina, troppo strani :P certo, non per questo dichiaro guerra.. me ne vado per la mia strada ignorandoli, il più delle volte D:

    Il budino e la salsa sono belli, ma quei salatini.. mamma mia, da fare assolutamente!

    RispondiElimina
  64. Ciao, se ti va passa da noi a ritirare un pensierino!
    Un bacio!
    http://tresvitateincucina.blogspot.it/2012/05/red-carpet-per-le-tre-svitate.html

    RispondiElimina
  65. Ma non ci posso credere... la mitica puffetta e il saggio grande puffo condannati per colpa delle loro canzoncine e della loro pelle! E che ne è del perfido Gargamella e della beffarda Birba?! Forse li voglio proibire proprio perché nell'occodente siamo cresciuti troppo bene in compagnia di questi innocui puffi. Mah, valli a capire. Non hanno niente di meglio da fare che darsi a queste geniali pensate?!
    Meglio gustarsi questo tortino prima che siano infastiditi dal colore verde e proibiscano anche quello...
    Buon venerdì.

    RispondiElimina
  66. Certo Topolino da una parte e i puffi dall’altra…come farà l’Arabia a vincere 'sta guerra??

    P.S. Vedo che finalmente ti sei ispirata a qualcuno che di cucina se ne intende!
    :))))

    RispondiElimina
  67. Uff che fatica per te, Stefania! A volte sembra il paese delle mille e una notte, ma a volte, sembra un incubo :(
    La tua ricetta te la rubo: ne avevi dubbi? :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  68. quei salatini sono una piccola meraviglia!
    i Puffi non mi sono mai stati simpatici, ma dichiaragli guerra è troppo! :D
    buon we di pace

    RispondiElimina
  69. mi piacciono le ricette di piatti che puoi preparare in anticipo, possono salvarti una serata. questa poi si presta anche a presentazioni molto eleganti, ottimo jolly.


    i puffi... il film era meglio dei cartoni, alla mia bimba è piaciuto tanto.
    io invece dei cartoni odiavo la voce dei doppiatori di brontolone e quattrocchi...

    RispondiElimina
  70. Nooo, poveri Puffi, io li ho sempre adorati, quando ero piccola e facevamo le passeggiate nei boschi, io andavo sempre a guardare sotto le foglie, sperando di trovare quei bei funghetti rossi a pois, per vedere se erano abitati dai puffi (senza pensare che quei funghi sono in realtà velenosissimi!!!). Complimenti per la ricetta, presentata alla perfezione.
    Baci

    RispondiElimina
  71. a questo punto sorge una curiosità...cosa viene propinato ai bambini sauditi? (intanto io passo la tu ricetta sperando che mi venga propinato quanto sopra) :)

    RispondiElimina
  72. Uh signur...questa poi O_o

    RispondiElimina
  73. Certo che trovo abbastanza redicola la guerra ai puffi e a topolino ma ogni paese possiede la sua buona dose di redicolaggine...trovo irrestibili i salatini..felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  74. che idea sfiziosa! poveri puffi, io ODIO chi si permette di vietare i cartoni animati ai bambini!! (da leggere in tono di Puffo brontolone, ovviamente)

    RispondiElimina
  75. Ma ce l'anno anche con i puffi...talmente buoni e sempre coerenti e anche un po' ecologisti che già a 10 anni diventano troppo da piccoli un ricordo gentile dell'infanzia.
    Mondo di matti che se li vada a cercare davvero!
    Quando l'mtc colpisce è un delirio questo mese ricette deliziose ovunque figurati qui :-)
    Buon we

    RispondiElimina
  76. mi attira molto questa salsina Stefy..dev'essere davvero deliziosa!!!


    ps. poveri puffi.... :-)

    RispondiElimina
  77. ciò che racconti del paese in cui vivi mi colpisce sempre...trovo veramente tristi certi divieti, soprattutto considerando da chi vengono. Avere paura anche dei puffi la dice bene su che tipo di personaggi governano e avallano certe leggi....
    mah......

    il budino di spinaci lo sìtrovo invitante tanto da provarci, grazie :)

    RispondiElimina
  78. Ecco, con tutti questi budini mi avete fatto venir volia di partecipare ai vostri M e non ricordo cosa perchè non ho ancora capito :-)
    Lo so che non partecipi a tanti contest :-), ma ti invito lo stesso :-)
    http://leleccorniedidanita.blogspot.it/2012/05/geografia-in-tavola-ricette-ditalia-il.html
    Un bacio!!! E anche se commento poco per mancanza di tempo ti seguo sempre ;-)

    RispondiElimina
  79. leggo empre i tuoi post tutto d'un fiato.

    ottimi i budinetti!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  80. chissa' che buoni!!!! passa a trovarmi!!!!
    dolcementeinventando.blogspot.com

    RispondiElimina
  81. ciao! è la prima volta che passo sul tuo blog... e devo ringraziare allora l'mtc per avermelo fatto conoscere! bacio e buona domenica! PS i puffi sono tremendi... Gargamella mica aveva tutti i torti! ;)

    RispondiElimina
  82. no! pure i puffi! kissà cosa potranno mai suscitare! i tuoi salatini invece creeranno dipendenza :D buona la salsina allo yogurt!

    RispondiElimina
  83. Stefania io adoro tutte le ricette che posti. Vorrei commentarle tutto da quando ti leggo, ma poi mi rendo conto che scriverti che ogni cosa che fai è magnifica, potrebbe infine farti sentire perseguitata ;) Ma adoro tutta l'introduzione di ogni articolo, e divorerei tutto quello che cucini. Ti ammiro tanto per vivere in un posto abbastanza difficile.
    :)

    RispondiElimina
  84. Oh mamma che gentile!!! :-)
    Ti mando un bacione ed un grazie, di cuore.

    RispondiElimina

Leggi i post precedenti: