lunedì 17 dicembre 2012

Preparato per pancakes fatto in casa






Un lavoro senza fine.
Una ricerca continua.
Uno sforzo enorme.
Da diventare ammirevole.
Perchè riuscire a trovare nuovi divieti da imporre alle donne in Arabia mi è parso, per un po', quasi impossibile.
Che si fosse già coperto tutto il possibile.
L'automobile per carità, meglio prendere un taxi.
Ma sedendosi sempre sul sedile posteriore, e senza mai alzare lo sguardo allo specchietto.
Non vorrete mica tentare l'autista.
Parlare per la strada con un uomo che non sia marito, padre, fratello o figlio meglio di no.
Potrebbe risultare un pochino sconveniente, e si che non riesco proprio a ricordarmi che rischio la galera ogni volta che scambio un ciao! ed un sorriso con un amico.
La bicicletta, come da poco spiegato, evitiamo.
Andare in giro a piedi si può, eccome.
Basta coprirsi fino a sembrare un gigantesco sacchetto della spazzatura.
Nero, of course.
Ma dubito fosse quello che intendeva Coco Chanel quando diceva che ogni donna dovrebbe possedere un tubino di quel colore.
Che poi camminarci sotto il sole, quando all'ombra i gradi sono cinquanta, è sensazione che andrebbe provata: giuro, non si suda.
Si evapora.
La sauna gratis, mi dissero una volta.
Ed io a non capire le mie fortune!
Viaggiare all'estero, dipende.
Insomma, bisognerebbe portarsi appresso un foglio firmato dal proprio marito (o padre, fratello, o comunque il più prossimo parente maschio) in cui si attesti che si, si ha il permesso per farlo.
DIciamo che la cosa è un po' in disuso, con buona pace dei costumi locali.
Meno male però che c'è la tecnologia a dare una mano.
Avvisando, non sia mai che la poveretta abbia in mente di scappare?
Per pensare questa c'è voluta di certo grande concentrazione.
Applicazione.
Oso dire fantasia.
Il guinzaglio non so se sia venuto in mente.
Qualcuno propone, per scherzo, di inserire alle donne un microchip sottopelle che ne favorisca la localizzazione.
Uhm, mi si dirà che sembra un tatuaggio alla moda.
E vuoi vedere che FindMyWife diventerà l'applicazione più scaricata dall'AppleStore? ;-)


No comment :-) e mi tuffo nel barattolo del preparato per pancakes: se li amate dovete tenerne uno in dispensa.
Basterà unire pochi ingredienti ogni volta che si avrà voglia di mangiarne, e assicuro che in meno di 10 minuti cottura compresa sono in tavola.
Per fare la colazione del weekend anche nei giorni feriali, o per un regalo utile all'amica che ha tutto, tranne il tempo ;-)




HOMEMADE INSTANT PANCAKES MIX
da Nigella Express


600 g di farina
3 cucchiai scarsi e rasi di lievito per dolci
2 cucchiaini di bicarbonato
un cucchiaino scarsissimo di sale
2 cucchiai colmi di zucchero

per realizzare i pancakes

150 g del mix qui sopra
un uovo intero
250 ml di latte
10 g di burro fuso (oppure olio)


Mescolare farina, lievito, bicarbonato, sale e zucchero.
Conservare il composto in un barattolo chiuso, in dispensa.
Quando si vogliono realizzare i pancakes versare in una ciotola 150g del composto preparato.
Unire un uovo intero, il latte e il burro fuso (o l'olio).
Cuocere a cucchiaiate su una padella antiaderente o una griglia piatta per pancakes, che non andrebbero nemmeno unte se di buona qualità, girandoli per pochi secondi anche dall'altro lato.
Impilarli e servirli caldi, accompagnati da sciroppo d'acero, marmellate, Nutella, frutta fresca o magari questo sciroppo.

NOTE:

- il mix pronto in pratica non scade mai :-)

- confezionatelo in un bel barattolo ed aggiungete una etichetta con le istruzioni per l'uso, sarà un regalo graditissimo.

- usando 150g del preparato di polveri vengono una decina abbondante di pancakes, ma ovviamente dipende da quanto si fanno grandi.


88 commenti:

  1. Preparo subitooo!!!Grazie per questa velocissima superchicca!

    RispondiElimina
  2. a volte non riesco ad immaginarti come una persona comune, ma come una maga, e questa è una di quelle volte. per natale preparerò dei cesti homemade preparato, per cioccolata, dado fatto in casa, biscottini, ecc., e questa ricetta cade proprio a fagiolo. grazie, sono sempre in debito con te, un abbraccio garnde grande e tanti auguri di buone feste.
    Giorgia

    RispondiElimina
  3. gnamm!!è anche un'ottima idea regalo per natale!!

    RispondiElimina
  4. fantastico! Questo me lo segno...l'ho visto spesso alla trasmissione di Nigella su Gambero Rosso...
    Comodo, goloso e pratico...una bella ideuzza anche da regalare.
    Ti abbraccio Stefi!

    RispondiElimina
  5. Io a-d-o-r-o questo tipo di regali!! Sarà mio !!
    grazie, farnci

    RispondiElimina
  6. che ideona x natale!!! e la posso portare in aereo!!!

    RispondiElimina
  7. L'idea di regalare il preparato mi piace moltissimo. è proprio originale.
    In merito invece a quello che ci racconti sulle donne rimango sempre allibita e più amareggiata della situazione e del clima, oseri dire "di polizia" che si respira lì.
    Quella della sauna gratis poi... Mamma mia che situazione!!
    Buona settimana prenatalizia.

    RispondiElimina
  8. GENIALE, SEMPLICEMENTE GENIALE :)))|

    RispondiElimina
  9. Non vedo per quale motivo una moglie dovrebbe scappare da questo paradiso di libertà...:)
    E pensare che in Italia ci sono mariti che attenderebbero quell'sms per iniziare la festa :)

    RispondiElimina
  10. E dire che io mi sentivo "furba" col mio sale agli agrumi come regalino di Natale!! Questo preparato per pancake invece è la vera genialata! Grazie Araba, sei sempre avantissimo :-).

    RispondiElimina
  11. farei fatica a vivere nel tuo mando, mamma mia, quanta ignoranza!

    RispondiElimina
  12. no, davvero?! quello del messaggio proma di salire è veramente assurdo...non ci sono parole.grazie di questa simpatica idea che in effetti è geniale!

    RispondiElimina
  13. qui da te non si finisce mai d'imparare!!! Grazie per l'ennesima furbidea! Come tutte le altre, utilissima.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Stefania, io le pancakes le faccio solo la mattina del 24 dicembre, data in cui, visto che si salta il pranzo per arrivare belli vuoti al cenone, la colazione è un pò più abbondante... Caspita quindi con il tuo mix di sicuro le posso fare più spesso. Il tuo racconto mi ha fatto tanto ridere, anche grazie al Find My Wife... Poi mi è salita su un'amarezza!! Un bascio grande grande!

    RispondiElimina
  15. si; meglio, molto meglio tuffarsi nei pancakes!

    RispondiElimina
  16. è una idea fantastica, per un regalo!
    mia sorella - una cuoca come non ne ho mai incotnrate - ogni natale mi bombarda di richieste per tagliabiscotti a forme strane o porcellane bianche: quest'anno scarterà anche questa meraviglia!
    Deliziosa, come te, grazie Stefy!

    RispondiElimina
  17. Quando leggo i tuoi post sulla condizione delle donne, rimango sempre più allibita.Meglio pwnsare al tuo preparato per pancakes, veramente meraviglioso. Bravissima come sempre, ciao.

    RispondiElimina
  18. cito...Qualcuno propone, per scherzo, di inserire alle donne un microchip sottopelle che ne favorisca la localizzazione... per scherzo???? Tono ironico vero? Che se già non lo fanno è questione di ore. Ma la dignita di uomini questi non sanno cosa sia, una moglie che resta con te per la scelta di amarti??? Non sia mai, va là, legamiole e obblighiamole che staimo più sicuri.
    Però il preparato per pancakes di Nigella da che ho il libro ce l'ho sempre pronto anche io, ed'è l'oggetto dei barattolini golosi di quest'anno. Quanto è grande quella donna!

    RispondiElimina
  19. ...e pensare che mentre me ne sto qui a pensare che è assurdo che ci siano tutte queste restrizioni, delle donne le subisco...è allucinante. deve essere molto dura per te vivere in un paese così rigido.
    grazie per la ricetta di Nigella (la adoro!)

    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  20. Che figata il preparato pronto all'uso: aggiungi+mischi+cuoci=mangi!!!!
    Ste ne sai proprio una più del diavolo! :D

    Per il post mi viene il voltastomaco...
    I microchips come i cani???
    Ma stiamo davvero scherzando??
    Le donne come gli animali??
    Dimmi per favore che non tutti gli uomini di quelle parti sono così, ti prego.
    Dimmi che c'è qualcuno che ammira/apprezza la propria sposa come fanno i ns mariti/fidanzati occidentali.
    Dimmi che non tutte le donne sono bistrattate, sfruttate e spogliate della loro personalità...
    NO COMMENT!!!

    RispondiElimina
  21. da brivido quello che racconti, anche solo leggere mi viene prima la rabbia e poi la pelle d'oca o viceversa. non so come fai a stare lì, io sarei stata già buttata fuori a pedate. :-)
    senti sono mesi che voglio fare i pancakes per colazione e adesso mi segno le dosi e preparo un bel barattolo e chissà che domani mio marito non abbia una sorpresa. grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Ma non ci posso credere O_O
    I nostri cani hanno maggiore libertà ...
    Adoro i pancakes e li faccio spesso pure io ^_^
    Quanto a regalarli purtroppo l'unico che conosco a cui piacciano è il mio ex marito ...
    Baciotti

    RispondiElimina
  23. questo preparato è geniale...ma è impossibile trovare da te ricette che non lo siano!
    quanto all'sms, la prima reazione è sorridere o ridere perchè sempre una cosa irreale. quando ti soffermi a pensarci è il brivido che ti percorre la schiena...

    RispondiElimina
  24. Ma dai che anche se gliene scappa una di mogli magari neppure se ne accorgono :-)

    Il pancakes non li faccio spesso perché non mi piace tirare fuori la padella la mattina! Ogni tanto per il brunch. Bella ricetta :-)

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  25. Effettivamente si va oltre l'immaginazione con questo tipo di mentalità...meglio gustare i tuoi pancakes e l'idea del barattolo è una bellissima idea da regalare a Natale.
    Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  26. sono cose incredibili io resto sempre scioccata!!!meglio si pensare al tuo preparato una volta fatto e' sempre utile!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  27. mi si ghiaccia il sangue veramente quando leggo queste cose ... mamma mia e siamo nel 2012. Molte donne in Italia si credono in galera perchè non possono fare delle piccolezze e non capiscono quanto sono fortunate

    RispondiElimina
  28. Lo faccio stasera! Le mie belve adorano i pancakes!
    Grazie per la dritta!
    E mi porto avanti e ti faccio i miei piu' cari auguri per un buonissimo e felice natale!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  29. che delizia che sono...negli states ne ho fatto scorpacciate ed ora è un po che non li mangio...mi hai fatto venire voglia!!!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  30. I pancakes in barattolo sono da copiare immediatamente... Stefania-mi domandavo se avessi letto il libro "Paramedic to the prince"di Patrick(Tom)Notestine- uno squarcio sul paese in cui vivi(tu scrivi meglio pero':)).....e intanto kui a Dubai ha appena cessato di diluviare ed e'pure freschetto!!Ti saluto Araba,e ti auguro un Natale gioioso e un nuovo anno pieno di desideri realizzati!!!un abbraccio-Daniela

    RispondiElimina
  31. Che splendida idea questa del preparato!!
    Indicativamente con 150 gr di preparato poi quanti pancake vengono?

    RispondiElimina
  32. Araba, la prossima volta che sali in macchina mia rigorosamente sul sedile posteriore!
    Vojo esse tentato dai tuoi sguardi attraverso lo specchietto! Ahahahah

    Piesse: poi sta tizia (com’è che se chiama?) me deve spiega’ ‘ndosta il vantaggio di avere 2 polveri sempre pronte in un barattolo…mah. :)))))

    Comunque FindmyWife è geniale!!!!

    RispondiElimina
  33. Fantastico!! Adoro preparare i Pancake nel we e con questo mix farò in un lampo! Grazie Grazie Grazie!
    Mari

    RispondiElimina
  34. Bellissimo Paese, l'Arabia. Speriamo che anche cucinare non diventi sconveniente quale arma di seduzione di poveri maschi indifesi...
    Cinzia

    RispondiElimina
  35. Questa e' proprio l'idea giusta per il regalo ad una amica che odia la cucina e sostiene sempre che "ci vuole troppo tempo" per preparare qualsiasi cosa, anche un uovo al tegamino.

    RispondiElimina
  36. Questo preparato è geniale, seno subito la ricetta. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  37. L'ennesima genialata, non ti smentisci mia... sei un mito!!!!
    E...come sempre riesci a sconvolgermi dinanzi a quest'atmosfera di accondiscendente terrore che ho l'impressione si respiri nella terra che ti ospita!
    Un bacio, Tatiana.

    RispondiElimina
  38. rimango sempre sconcertata dinanzi alla realtà in cui vivi, dove la figura della donna vale veramente meno di zero...la donna vista come il diavolo tentatore mah!

    Bella questa idea del preparato per i pancakes ottima idea regalo, sempre geniale :-)

    RispondiElimina
  39. Bravissima!proprio in questi giorni pensavo di preparare delle torte in barattolo da regalare alla mia sorellina inesperta, alle cognate....(dove metti le istruzioni d'uso ;D)e tu posti questo...Ma sei proprio bravissima!
    un abbraccio, Marilena!

    RispondiElimina
  40. Che meraviglia vedono i miei occhi! adoro i pancakes e questi mi fanno venire voglia di prepararne subito qualcuno!
    :-)

    RispondiElimina
  41. Oh my God Stefy, non finirò mai di abituarmi a quel che racconti! Mi butto sui pancakes che è meglio va!! Bacio!

    RispondiElimina
  42. livinginmyhomeblogspot17 dicembre 2012 19:08

    Non sono femminista ma mi indigno,anzi mi vengono proprio i nervi quando sento di queste cose nel 2012,mio cognato ha un amico che vive a Dubai e ce ne ha raccontate un pò di queste assurdità,non ho parole,meglio allora mangiare in questo caso! Proverò la ricetta che hai riportato, i miei figli adorano i pancake e anch'io. Complimenti per tutto. Ciao.
    Piera

    RispondiElimina
  43. hai sempre delle idee fantastiche per velocizzare la vita, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  44. Idea fantastica, copio subito ed entrerà sicuramente nei miei regali di Natale, soprattutto per le mie amiche anticucina! :)

    RispondiElimina
  45. L'anno scorso avevo fatto un preparato per dei biscotti da regalare a Natale, non avevo pensato anche a quello di semplici pancakes, sei sempre di grande ispirazione!
    PS: per l'argomento di cui sopra orrore e raccapriccio come sempre mi stupisco di come tu riesca a vivere in quei posti!

    RispondiElimina
  46. Buonissimi e tu sei un genio!!!
    Baci Stefania!! Roberta

    RispondiElimina
  47. Tra le assurde e inaccettabili condizioni riservate alle donne nel Paese in cui vivi, e tutti i terribili fatti di cronaca che capitano nel nostro, sempre ai danni del genere femminile, mi domando perché molto uomini abbiano tanta paura delle donne da doverle controllare e sottomettere in questo modo.. chissà quando le cose cambieranno (e pensare che siamo tutti figli di una donna, e già questo dovrebbe rendere riconoscenti verso la bellezza del mondo femminile.. e lo dice una che certo non e' femminista, solo "giusta").
    A proposito di donne.. penso proprio che regalerò questo ottimo e pratico composto a quelle più care (e golose, eheh!) della mia vita!! :)

    RispondiElimina
  48. Il post sulle donne non so nemmeno commentarlo...è troppo assurdo!Quindi commento la ricetta!Concordo con gli altri,è una cosa geniale,e hai ragione,è perfetta da regalare!La proverò di sicuro!:-)

    RispondiElimina
  49. è un'idea geniale! Poi è perfetta da regalare a Natale :D

    RispondiElimina
  50. Ma è un'idea fantastica! Li regalo a mio figlio per Natale così potrà prepararseli la domenica mattina.
    Sul post no comment, solo un pensiero di speranza per queste povere donne

    RispondiElimina
  51. Quanto mi piace questa idea regalo!!!!!! la cosa che amo di più di questo blog è il messaggio che dai nel rendere le ricette semplici ma buoneeee

    RispondiElimina
  52. Li addoro! E l'idea regalo è deliziosa

    RispondiElimina
  53. Lo voglio fare....lo voglio fare.....

    RispondiElimina
  54. sei un genio!!! io invidiavo sempre gli americani nei telefilm che avevano sempre sta cosa pronta e invece io ogni volta ci devo pensare tempo prima per farli ;-) bravissima!!

    RispondiElimina
  55. ormai credo che potrebbero anche farla quella app di cui parli! orrore!
    meglio la tua ricetta comodissima per le colazioni delle feste!!! ciao :-)

    RispondiElimina
  56. Una ricetta da tenere sempre a portata di mano! Io spesso ho voglia di dolci e, quando non ho voglia/tempo di farli, rinuncio ahimè :D

    RispondiElimina
  57. No comment veramente ma nessuno si ribella? Forse molte di loro non hanno mai provato ad essere libere.... Trovato il regalo da fare alle mie amiche a Natale! Ti stavo aspettando con qualcuna delle tue idee meravigliose! Baciii

    RispondiElimina
  58. Faccio sempre fatica a commentare le tue proposta culinarie dopo aver letto l'introduzione. E io leggo, immagino tu che ci vivi che senso si frustrazione si possa provare.
    Da noi le donne le ammazzano 'solo' come mosche, peggio di una guerra...
    Il tuo preparato mi sembra un ottimo regalo per pancake fast (che io adoro, mi sa che me regalerò un vaso). un abbraccio

    RispondiElimina
  59. Non ho parole!
    Sei geniale!
    Ti seguo sempre e da oggi sono riuscita a diventare tua follower.
    Ti aspetto nel mio umilissimo blog.
    bacio perle

    RispondiElimina
  60. Il preparato per pancakes lo adoro! come regalo last minute poi non è solo super economico ma anche molto figo...ha quindi del miracoloso!

    Per quanto riguarda quello che scrivi sulla condizione delle donne in Arabia direi che mi sale la rabbia-nausea-paura. Tristezza infinita... ma proprio infinita! Praticamente non c'è libertà in nulla... il microcip almeno da noi lo lasciano per i cani :(

    RispondiElimina
  61. che buoni!!! Potrebbe essere una validissima idea per i regali di Natale!!! (si può dire questa parola dalle tue parti?? ;-) ...)

    RispondiElimina
  62. Ciao Stefania...in questi giorni il tempo si fa sempre più tiranno e quindi volevo lasciarti un ultimo salutinio per questo 2012... tia auguro di goderti giorni sereni, tranquilli in compagnia di chi ami e arrivederci all'anno nuovo....
    un abbraccio,Marika

    RispondiElimina
  63. Ciao Stefania, è da un po' che sento parlare di te e finalmente ho trovato un attimo per venire a curiosare sul tuo blog. Ho voglia di leggerti perchè mi incuriosisce molto la tua vita quotidiana in "un altro mondo".
    Intanto mi sono appuntata già questa idea per il preparato per pancakes, penso che nei cesti di Natale che sto preparando per gli amici ci starà benissimo, poi mi fermo qui, così ogni volta potrò leggerti.
    A presto :)

    RispondiElimina
  64. Idea geniale:) machetelodicoaffare;) dalla stefi è così, ogni volta... oggi sono di buon umore quindi mi soffermo solo su questo nuovo regalo home made per le feste.. sul resto stefi.. davvero nn ci sono parole... ti abbraccio:*

    RispondiElimina
  65. io oggi ho lanciato un appello su fb per la ricetta perfetta dei pancakes e dato che tu non mi deludi mai credo inizierò proprio da questa di Nigella :D

    RispondiElimina
  66. eh ci manca solo il microchip io mi suiciderei :D il preparato pancakes l'avevo visto in giro ma non l'ho mai fatto "pronto all'uso" diciamo, è un ottima idea visto ke nn scade conviene approfittare :) ciaooo complimenti alle vincitrici!

    RispondiElimina
  67. ciao Stefania, sono qui allibita dalla tua esperienza, e ingolosita dalla ricetta!

    RispondiElimina
  68. Ci sono delle situazioni "civili" al mondo che davvero fanno rabbrividire... Che dire magari si potrebbe cambiare tutto con un semplice pancakes!!! Vivremmo tutti meglio, ma forse non lo hanno ancora capito!

    RispondiElimina
  69. fatto!
    ho decorato pure il barattolo con gli adesivi da vetro, con le foglie.
    tra un'oretta la signora cui l'ho dedicato viene a prenderselo, sono emozionata!!

    RispondiElimina
  70. m,i hai dato un'altra bellissima idea per i miei regali sotto vetro, che spepro di avere il tempo di fare, dopo l'unico esperimento - gradito- dell'oatmeal bread.

    Per il resto, che dire.
    Non ho parole, davvero.

    RispondiElimina
  71. Abbiamo pubblicato la stessa ricetta lo stesso giorno! :D
    Io l'ho solo modificata un po' perchè tutto quel lievito non mi piaceva (e ho aggiunto qualche goccia di cioccolato, visto che sarà un regalo per l'amica golosa).

    Alice

    RispondiElimina
  72. Ma che splendida idea!
    per quanto riguarda l‘ultima trovata degli sms... sono allucinata!

    RispondiElimina
  73. Ahh bell'idea questo preparato, ideale per un regalo dell'ultimo minuto!! Buone feste :)

    RispondiElimina
  74. wow!!!! bella idea! la proverò!se vuoi passa da me ^_^

    RispondiElimina
  75. Ho guardato questa ricetta per un po' di tempo, ci ho girato intorno, mi sono voltata dall'altra parte, sono tornata a guardarla... E alla fine ce l'ho fatta! Stamattina i miei primi pancakes col tuo preparato! Squisiti! Leggeri, soffici, una delizia! Grazie! :)

    RispondiElimina
  76. Sono contenta, Paola, grazie!
    Anche io li faccio spesso ;)

    RispondiElimina
  77. stavo spulciando il tuo blog in cerca di ideuzze da portare in ufficio e mi é tornato in mente che non ti ho mai ringraziata per questa squisitezza: é stata tra i miei regali di natale per le mie amiche e a capodanno li abbiamo preparati per dessert con tanto di gelato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA grazie a te, Valentina, e alle tue amiche :-)

      Elimina
  78. Preparati questa mattina !!. Ideale per iniziare la Domenica in allegria con le bambine :)))

    Bacioni

    Vale e Sabri

    RispondiElimina
  79. Ciao!!!
    Mi piace un sacco questa idea e penso di regalarlo per Natale...ma ho un dubbio:
    a quante bustine di lievito corrispondono i 3 cucchiai rasi???
    Grazie di cuore!!!
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, Serena, perchè qui non trovo bustine ma il lievito sfuso :)
      Ciao!

      Elimina
    2. Grazie mille lo stesso!!!!
      Serena

      Elimina
  80. molto utile e prezioso questo preparato!grazie Stefania ;)

    p.s per quanto detto sopra...beh...ti manca l'aureola,se resisti,da italiana,a questo tipo di vita.

    RispondiElimina

Leggi i post precedenti: