lunedì 8 marzo 2010

Purè bi-patata

Perche' bi-patata? Semplice, ho usato per questo pure' patate classiche e patate rosse dolci, in egual misura.
L'idea e' rubacchiata a Nigella Lawson, con ovviamente le mie modifiche.
Il sapore della patata dolce prevale, cosi' come il bellissimo colore...quindi deve piacere il tubero in questione, per poterlo apprezzare.
Per quel che mi riguarda, lo adoro, e lo consiglio come contorno inusuale ad un arrosto, non fosse altro che per come si presenta, cosi' fiammeggiante!
Questa dose e' minima, voi aumentate eh....:-)

La ricetta va al Calendario Ammodomio.





PURE' BI-PATATA

una grossa patata, classica
una grossa patata rossa dolce
mezzo bicchiere abbondante di latte caldo
20 g circa di burro
sale e pepe, a piacere
timo

Cuocere le patate: potete semplicemente lessarle, ma io avevo il forno acceso per un'altra preparazione per cui le ho avvolte singolarmente nell'alluminio dopo averle lavate e le ho cotte li' per circa un'ora.
Appena pronte, schiacciarle con lo schiacciapatate e raccogliere la polpa in una ciotola.
Cominciare a battere con delle fruste elettriche (ho fatto tutto nella ciotola del Kenwood) aggiungendo il burro a pezzetti, in modo che il composto monti per bene. Diluire, sempre battendo, con il latte caldo e smettere di montare quando si sara' raggiunta la consistenza desiderata.
Condire a piacere con sale e pepe, e se ce l'avete a disposizione del timo fresco.

NOTE:
- potete, come anche il pure' classico, prepararlo con qualche ora di anticipo.
Prima di servirlo pero' scaldatelo (uso il microonde) e montatelo con le fruste per qualche secondo.
Tornera' come nuovo!

33 commenti:

  1. Wow! che bello questo colore! grazie anche per i consigli, ho appena preso una bella piantina di timo e spero che duri per usarla in cucina, ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. ll'avevo visto anche io ..ed è li' incoda tra le ricettine:Dallora nigella arriva anche da voi!:D

    RispondiElimina
  3. uffi..ma noi questa patata proprio non sappiamo dove trovarla!! questo purè è proprio scenico!! bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Questa versione di purè mi piace! Non ho mai assaggiato però questo tipo di patata...mi sà che dopo aver letto questa ricetta, proverò! :-)

    RispondiElimina
  5. Ma che idea simpatica e sorprendente! A prima vista mi sembrava un sorbetto al mandarino con quel bel colore arancio! Una ventata d'allegria in tavola. Baci

    RispondiElimina
  6. ...per fortuna nonostante la vacanza hai pensato a programmare tutto così non ci sentiamo abbandonati! bellissimo questo purè, deve essere una delizia!

    RispondiElimina
  7. stefy la patata rossa è un po difficile da trovare dalle mie parti però questo pure cosi bello color tramonto mi piace tantissimo!!baci imma

    RispondiElimina
  8. Idea davvero particolare,ottima alternativa al solito sapore di patata a pasta gialla,te la rubo!
    Augurissimi!

    RispondiElimina
  9. nigella docet? sai che lo faccio anche io, mooolto spesso! è così buono!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  10. bella l'idea di prepararlo con due tipologie diverse di patate..da provare...baci

    RispondiElimina
  11. Ma tu non dovevi essere fuori per qualche settimana? :)
    Non avevo mai pensato di fare il purè con le patate dolci. Ogni tanto le faccio lessate per accompagnare piatti piccanti ma questa cosa del purè mi intriga!!

    RispondiElimina
  12. bellissimo questo purè salmone!!!

    RispondiElimina
  13. anch'io l'ho vista la puntata dove nigella lo faceva!! deve essere buonissimo!! :D un bacione!!

    RispondiElimina
  14. Guarda qui:

    http://www.gnamgnam.it/index.php/2010/03/02/la-cucina-a-colori-la-prima-raccolta-di-ricette.htm

    perché non la inserisci ?

    : ))

    RispondiElimina
  15. Stupendo, così colorato rallegra la tavola!
    a trovarle qui ste patate...divento matta!
    ...me la metto via che ho già trovato le pastinache e il rabarbato..chiedo troppo se voglio anche le patate arancioni vero?:)
    baci
    terry

    RispondiElimina
  16. bellissimo il colore che hai ottenuto! devo provarlo anch'io il purè in questo modo! un bacione.

    RispondiElimina
  17. Ciao Stefania bentornata ^_^ bellissima questa ricetta....peccato che dalle mie parti non ho mai visto queste patate rosse :-(

    RispondiElimina
  18. bellissimo questo puré, brava!! ha davvero un ottimo aspetto!

    RispondiElimina
  19. p.s. stefy una domandina sul mmf di cui tu sei esperta...devo realizzare delle foglie e dei pulcini ma secondo te riesco a ricoprire il mmf con il verde ed il giallo perfettamente oppure essendo il mmf rosa mi viene un colore strano?i miei colori sono a gel....bacioni imma

    RispondiElimina
  20. Mai mangiate patate rosse.. questo purè ha un colore stupendo!

    RispondiElimina
  21. Ma dai!!!!!
    Sai che la patata rossa proprio non la conosco?!
    Come sono? Più dolci..?
    Che bella presentazione il tuo purè..
    Baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  22. Ciao!!!!!
    Solo la foto merita un'applauso..fa venire una voglia ...:-)

    RispondiElimina
  23. Complimenti e buona festa della donna..
    matteo

    RispondiElimina
  24. Ha un colore straordinario!!!E conoscendo le tue ricette non ho dubbi sul fatto che sia anche buonissimissimo!!!

    RispondiElimina
  25. che esplosione di colore!!!! meraviglioso piatto anche se non ho mai provato la patata in questione! baci Ely

    RispondiElimina
  26. mai provate le patate rosse,mi sa che mi sono persa qualcosa,è un piacere conoscerti,complimenti per tutto..ricette,foto,insomma ..un blog molto bello.un abbraccio damiana!

    RispondiElimina
  27. scusate, vi ricordo che Stefania è fuori fino alla prossima settimana, le ricette sono programmate per non sentirci abbandonati!!!

    RispondiElimina
  28. wow, da provare assolutamente! già il colore mi mette di buon umore!

    RispondiElimina
  29. une belle couleur!!!!!
    elle parait excellent à tester
    bonne soirée

    RispondiElimina
  30. Ciao! La foto è bellissima! Complimenti!
    Lo sai che anche io monto il purè con le fruste? Magiaaaaaa! Bacio!

    RispondiElimina
  31. ma che blog meraviglioso!!!!complimenti comincerò a seguirti!!!

    RispondiElimina
  32. Voglio provare anch'io questa ricetta, sembra gustosa!
    Bello il tuo blog, lo userò come ispirazione!
    Un abbraccio
    Roberto

    http://design-with-love.blogspot.com/

    RispondiElimina
  33. Grazie a tutti, siete degli angeli come sempre!!!!

    RispondiElimina

Leggi i post precedenti: